In un lembo remoto d'Italia, la costa jonica calabrese attorno a Locri, è esploso nel 2009 un fenomeno musicale e culturale straordinario. Mimmo Cavallaro con i TaranProject ha tenuto in sei mesi oltre settanta concerti, conoscendo un successo via via sempre più travolgente, fino a suscitare un'autentica passione collettiva.
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
INTRODUZIONE - - - il GRUPPO - - - il CONCERTO - - - i CD - - - i TESTI - - - le INTERVISTE - - - le STORIE
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Grousherzogdem Lëtzebuerg

Questo è il nome, in lingua locale, del Granducato di Lussemburgo,
dove i TaranProject saranno ricevuti con i dovuti onori per il concerto in programma venerdì 27.

Un atteso ritorno, dopo la prima visita di quattro anni fa, che su queste pagine fu documentata da un cronista d'eccezione.
La location è l'Aalt Stadhaus di Differdange, cittadina sulla punta meridionale del piccolo stato - anche il Lussemburgo ha un Sud!

Nel breve frammento video Mimmo canta una canzone che non sentivamo dal vivo da tanto tempo: "Rosa russa", che per incanto ci riporta all'anno 2009, quando tutto iniziò.
In questo caso è ...Rosa Luxemburg!
video

Nessun commento:

Posta un commento