In un lembo remoto d'Italia, la costa jonica calabrese attorno a Locri, è esploso nel 2009 un fenomeno musicale e culturale straordinario. Mimmo Cavallaro con i TaranProject ha tenuto in sei mesi oltre settanta concerti, conoscendo un successo via via sempre più travolgente, fino a suscitare un'autentica passione collettiva.
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
INTRODUZIONE - - - il GRUPPO - - - il CONCERTO - - - i CD - - - i TESTI - - - le INTERVISTE - - - le STORIE
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Brescia risponde!

E' stato un bel match, quello che si è combattuto sabato a Borgosatollo, tra la serata primaverile più fredda della storia e il gruppo più caldo dello Stivale.
C'è voluta, da parte dei TaranProject, una prestazione davvero frizzante, con un bel suono d'insieme corposo e versatile, le tre voci al massimo della brillantezza espressiva, e la visibilissima voglia dei musicisti di divertirsi assieme al pubblico.
Tifo da stadio sotto al palco, con striscioni in bella evidenza - Tritanti presente, Dasà c'è, Giffone è 'ccà, Condofuri puru - rote impetuose e tanto entusiasmo.
Ne è uscito un concerto di gran livello, e ben presto al freddo nessuno ha più fatto caso.
La scaletta è stata quella rodata del tour 2012, una delle ultime volte, considerato che il 7 giugno prenderà il via il nuovo spettacolo; e il gran finale uno Jimbusedu più serrato e pirotecnico che mai, come mostra questo bel video da Facebook, di Luigi Celia.

1 commento:

  1. sempre meravigliosi i taranproject, ovunque vadano!

    RispondiElimina